-->

venerdì 27 febbraio 2015

Cavolini di bruxelles glassati al gomasio croccante


Come cucinare i cavolini di Bruxelles? In tanti me lo chiedete, e allora presto fatto una ricettaina sfiziosa per rendere questa verdura molto saporita in modo semplice e veloce. Bastani pochi ingredienti...



Ingredienti

1 confezione di cavolini di bruxelles 
3 cucchiai di gomasio (io uso quello fatto in casa che ha poco sale, se lo comperate usatene meno)
2 cucchiai di olio evo
pepe q.b
2 cucchai di zucchero integrale di canna
uno spicchio d'aglio


Procedimento

Cuocete i cavolini al vapore fino a che non sono teneri ma non spappolati poi tagliateli a metà.  In una padella scaldate l'olio e fate appassire l'aglio.  Aggiungete i cavolini cotti, il pepe e fate saltare un attimo. Aggiungete lo zucchero e aspettate mescolando che si caramelli un po'. Infine spolverate il gomasio sui cavolini e mescolate bene facendo saltare il tutto per due minuti ancora.


Ti potrebbe interesare anche:
 
Cipolline borettane al forno con crosticina croccante di farina di ceci

Visita la sezione verdure per altre ricette-->  http://easyveganblog.blogspot.it/search/label/verdure

Bounty vegan fatti in casa


I Bounty mi sono sempre piaciuti molto, ma purtroppo sono il classico esempio di "schifezza"/merendina industriale. E allora eccone qua una buonissima versione vegan e assolutamente salutare! Facile e veloce!


Ingredienti

1 tazza di cocco essiccato rapè (o farina di mandorle)
500 g di cioccolata fondente min. 75%
2 cucchiai colmi di burro di mandore o di cocco
2 cucchiai di malto, melassa o purea di datteri (o se proprio zucchero fuso con un cucchiaio di acqua)
1 cucchiaio di olio evo o di cocco
latte vegetale (meglio se di cocco) o acqua q.b.

Procedimento

Impastate il cocco con il burro, il malto e l'olio, se necessario aggiungere latte vegetale o acqua fino ad ottenere un impasto abbastanza appiccicoso da essere modellato. 
Formate con le mani umide dei salsiccetti un po' più piccoli del vostro palmo e riponeteli in freezer per 15/20 min (così sarà più facile maneggiarli).

Ora fondete la cioccolata* in una coppetta e, tenendo i salsicciotti con due forchette (una in ogni mano) immergeteveli curandovi che siano ben ricoperti e poi appoggiateli su della carta forno fino a che non si saranno raffreddati e la cioccolata sarà indurita.

Ecco fatto!


*o al microonde per 2 min o in una ciotolina a bagnomaria

Ti potrebbe anche iinteressare

Frosting al cioccolato per torte

domenica 22 febbraio 2015

Smoothie bowl cremosa viola con arance

Questa è una fantastica smoothie bowl come non ne facevo da quest'estate: bellissima e buonissima! Ecoo come fare...


Ingredienti per 1 ps:

Smoothie viola - frullare i seguenti ingredienti fino ad ottenere una crema liscia
  • 2 banane mature o 1 banana + una pera
  • 3 foglie di cavolo verza viola
  • 60 ml di latte di mandorle o acqua o succo d'arancia
  • 1 dattero (opzionale)
  • un pizzico di cannella (opzionale)
Topping - per decorare il vostro smoothie usando la fantasia!
  • 1-2 arance rosse
  • 3-4 mandorle 
  • fiocchi d'avena e uvetta a piacere


Ti potrebbe anche interessare

Smoothie bowl al mango con granella al cacao
Smoothie cremoso alla nocciola
Mini bowl rinfrescante carote e zenzero
Smoothie bowl + bananayo

Visita la sezione smoothie per tutte le ricette -->  http://buttonsandblueberries.blogspot.it/search/label/smoothie

venerdì 13 febbraio 2015

Menù veg di san Valentino: colori caldi e sapori intensi (anche senza glutine!)

Ecco il menù di San Valentino che ho pensato per voi, ricco di colori caldi e sapori intensi ma veloce e non impegnativo da realizzare. Volendo puù essere completamente senza glutine! E' ststo difficile scegliere tra le tante ricette (con il dolce non ci sono riuscita ehehe) quindi spero di aver fatto un buon lavoro. Vediamolo...

Antipasto
Hummus porpora di barbabietola rossa su bruschette di pane o fettine di verdure croccanti
e


Primo

http://www.google.it/url?sa=i&rct=j&q=&esrc=s&source=images&cd=&cad=rja&uact=8&ved=0CAUQjhw&url=http%3A%2F%2Fwww.greenkitchenstories.com%2Froasted-butternut-coconut-soup%2F&ei=JmDeVKviJ4PfOKGkgOgE&bvm=bv.85970519,d.d2s&psig=AFQjCNE4tid97PS70lg--JUQUxnBnvTQ7g&ust=1423946120147122

Secondo

http://www.google.it/url?sa=i&rct=j&q=&esrc=s&source=images&cd=&cad=rja&uact=8&ved=0CAUQjhw&url=http%3A%2F%2Ftchype.blogspot.com%2F2012%2F02%2Ftuscan-chickpea-frittata.html&ei=HGHeVIHNHsTXPLakgNgE&bvm=bv.85970519,d.d2s&psig=AFQjCNHEOao30uhBjEgg1L_WfetgYMQD0w&ust=1423946377844082
 
Contorno
Cipolline borettane caramellate e altre verdure al forno

Dolce

con

https://www.google.it/url?sa=i&rct=j&q=&esrc=s&source=images&cd=&cad=rja&uact=8&ved=0CAUQjhw&url=https%3A%2F%2Fwww.pinterest.com%2Fhello_natural%2Fvalentines-day%2F&ei=lWPeVPynLcnuPPmDgLgI&bvm=bv.85970519,d.d2s&psig=AFQjCNHAiBVYE8gsD1HjemJyj1PsUgPeqQ&ust=1423946938039046
o


Buon San Valentino a tutti! <3 <3

clicca sulle immagini per rintracciarne la fonte originale

Philadelpia vegano - Formaggio spalmabile cremoso senza grassi

Philadelpia vegan - Formaggio spalmabile vegan cremoso senza grassi facile da fare con yogurt vegetale (vegano) di soia o riso

Ecco una ricetta facile per un formaggio vegan e senza grassi che però ha la consistenza e anche un gusto che si avvicina del tutto a quello del formaggio spalmabile noto come Philadelphia.  C'è un solo ingrediente principale abbastanza comune e non vi servirà accendere i fornelli per realizzarlo. Vediamo come fare...

Philadelpia vegan - Formaggio spalmabile vegan cremoso senza grassi facile da fare con yogurt vegetale (vegano) di soia o riso

Ingredienti

500g di yogurt di soia
Succo di mezzo limone o 1 cicchiaio di aceto di mele
Sale q.b.
Erbe, spezie e semi o noci a piacere

Philadelpia vegan - Formaggio spalmabile vegan cremoso senza grassi facile da fare con yogurt vegetale (vegano) di soia o riso

Procedimento

Mescolare lo yogurt con tutti gli ingredienti regolando di sale. Versare il composto su un telo di cotone pulito e sciacquato senza detersivi e sistemarlo in un colino o in uno stampino da ricotta. 
Chiudere il telo a fagottino e riporre il colino in frigorifero, appoggiato su un altro contenitore cosicché non tocchi il fondo. Lasciar riposare il composto così sistemato per un tempo compreso tra le 20 e le 48 ore, lo yogurt mollerá il siero e si addenserá, più lo fate riposare più diventa denso.

Philadelpia vegan - Formaggio spalmabile vegan cremoso senza grassi facile da fare con yogurt vegetale (vegano) di soia o riso

Passato il tempo necessario rimuovete il formaggio dal telo di cotone e gustatelo su piadine, crackers, pasta, panini, crepes...

Philadelpia vegan - Formaggio spalmabile vegan cremoso senza grassi facile da fare con yogurt vegetale (vegano) di soia o riso

P.s.: non ho mai provato a scaldare questo "formaggio", se ci provate ditemi com'è il risultato

Philadelpia vegan - Formaggio spalmabile vegan cremoso senza grassi facile da fare con yogurt vegetale (vegano) di soia o riso

Ti potrebbe anche interessare:

Crêpes senza uova
Guacamole - la mia ricetta + ricetta classica + altre versioni




Zuppa fredda di pomodoro e ceci

Ho sempre pensato che passare al veg stimoli la fantasia in cucina... in qualche modo bisogna arrangiarsi... tant'è che l'idea di questa zuppetta mi viene proprio da un ristorante di pesce.
Sul menu c'erano 3-4 piatti veg (miracolo!!!) e io ho scelto una semplice zuppa di pomodoro che ho molto apprezzato e che mi sono promessa di rifare.

In casa avevo dei ceci cotti e questo è quello che ho ottenuto con grande apprezzamento da parte di tutta la famiglia senza nemmeno accendere i fornelli...

Zuppa fredda di pomodoro e ceci

zuppa fredda di pomodoro e ceci, vegan , estiva 
Ingredienti per 2 ps.:

35 pomodorini datterini maturi
200g + 50 g di ceci cotti (o fagioli cannellini)
5 pomodori secchi
Basilico 7-8 foglioline
1-2 cucchiai di origano
3 cucchiai di capperi sott'olio extra vergine d'oliva con il loro olio 
1 cucchiaio di aceto di mele
Paprika o peperoncino a piacere
Pepe q.b. (niente sale perché i pomodori secchi e i ceci sono già saporiti)
Semi di sesamo (opzionali)
1 piccolo spicchio di aglio (opzionale)
50-100 ml di acqua

Procedimento

1- frullare i pomodorini, 50 g di ceci,  i pomodori secchi e l'aglio (se volete) con un po' di acqua fino ad ottenere una consistenza uniforme;
2- aggiungete l'aceto, metà dell'origano, metà del basilico, la paprika/peperoncino, il pepe e se vi sembra troppo densa ancora un po' di acqua. Date un'altra frullata;
3- mettete la zuppa in delle ciotole da minestra e aggiungete il resto dei ceci interi e dell'origano, i capperi con il loro olio d'oliva e guarnite con semi di sesamo e le rimanenti foglie di basilico.

zuppa fredda di pomodoro e ceci, vegan , estiva

Ideale per una cena in giardino o per un pranzo fresco non trovate?

Buon appetito!

P.s.: se volete che la zuppa sia più liquida senza aggiungere troppa acqua aggiungete un pomodoro cuore di bue.

Con questa ricetta partecipo al contest “Un mondo di benEssere” di La Cuocherellona in collaborazione con Mai soli nel mondo


Visita la sezione zuppe e vellutate per tutte le ricette-->  http://buttonsandblueberries.blogspot.it/search/label/zuppa  

Crema di porri e patate

Questa vellutata l'ho gustata per la prima volta in Francia, durante le vacanze di Natale, in un ristorante di Parigi, e ho pensato di riproporvela perché mi è piaciuta fin da subito nonostante sia un piatto povero.
http://www.youbeauty.com/nutrition/galleries/healthy-soup-recipes?medium=HardPin&source=Pinterest&campaign=type136

Ingredienti per 2ps

400g di patate bianche sbucciate, a dadini
3 porri - eliminate la parte verde e troppo dura
Pepe
Sale q.b o mix di erbe aromatiche
0,75 lt di acqua o brodo vegetale
http://www.google.com/url?sa=i&rct=j&q=&esrc=s&frm=1&source=images&cd=&cad=rja&uact=8&ved=0CAUQjhw&url=http%3A%2F%2Fwww.slowfood.org.uk%2Fff-products%2Fmusselburgh-leek-2%2F&ei=K2BCVJjVJsjJOYbggWA&psig=AFQjCNFo__8DnWpnGEqGAgN2fZ8AC_V2wg&ust=1413722239010226

Procedimento
Mettete tutti gli ingredienti in una pentola, coprite con l'acqua e fate cuocere per 25-30 min, o comunque fino a che le patate non saranno morbide, per ridurre i tempi di cottura tagliatele a fettine sottili.
Frullate dunque a crema e aggiungete altra acqua o brodo se è troppo densa.
Servite ben calda in delle ciotole da minestra con una spolverata di lievito alimentare.
Bon appetì!

Visita la sezione zuppe per tutte le ricette-->  http://buttonsandblueberries.blogspot.it/search/label/zuppa
clicca sulle immagini per rintracciarne la fonte

Vellutata di cavolfiore

Questa crema è corposa e ha un sapore delicato e molto raffinato, ma è semplicissima da fare e ha pochi ingredienti.
http://media-cache-ak0.pinimg.com/736x/61/24/d3/6124d331877402048de09d83b82229de.jpg

Ingredienti
 
1 cavolfiore bianco
3 tazze di acqua
Noce moscata
Pepe e sale q.b.
1 porro o 1 spiccho d'aglio
1 cucchiaio di farina di riso o di ceci
http://www.google.com/url?sa=i&rct=j&q=&esrc=s&frm=1&source=images&cd=&cad=rja&uact=8&ved=0CAUQjhw&url=http%3A%2F%2Fwww.simplyscratch.com%2F2014%2F01%2Fcreamy-whipped-cauliflower-mash.html&ei=6WNCVNiyMcnuPPbrgZAJ&psig=AFQjCNE_A6knLJxwmx9zuAzeS4IIkwvAiA&ust=1413722974639301

Procedimento
Fate bollire l'acqua leggermente salata, buttate le cimette di cavolfiore pulite e il porro. Fate cuocere per circa 20 minuti, frullate e aggiungete la farina e le spezie. Riportate a bollore e lasciate che la farina si assorba fino a raggiungere una consistenza cremosa.
Servite con del prezzemolo tritato o una spolverata di noce moscata.

Buon appetito!

Visita la sezione zuppe e vellutate per tutte le ricette-->  http://buttonsandblueberries.blogspot.it/search/label/zuppa
cliccare sulle immagini per rintracciarne la fonte

Zuppa harira vegetariana - alle spezie maroicchine con ceci e pomodoro

Ecco la ricetta della zuppa Harira, un tipico piatto marocchino dalle origini semplici ma molto gustoso, saporito e nuriente. E' una zuppa calda a base di legumi e pomodoro, profumata con abbondanti spezie, ottima anche servita con del cous cous. La ricetta originale prevede lunghi tempi di cottura e più tipi di legumi, ma io vi presento una versione più snella.


Crema verde di broccolo e porri


Avete voglia di un pasto leggero ma saporito? Di un pranzo fresco? O di una bella zuppa calda?
Ecco la soluzione che fa per voi! 
Questa vellutata ha non solo un colore favoloso e ma è anche molto saporita, è senza grassi ed è ipocalorica. È veloce da fare ma ha un gusto raffinato quindi va bene sia per una cena dell'ultimo momento sia se avete ospiti da deliziare. Vediamo la ricetta...


Ingredienti per 2ps.

1 broccolo medio-grande
2 porri
1 patata (opzionale)
Sale e pepe q.b.

per guarnire...

Fagioli neri cotti 
Cimette di broccolo
Semi di sesamo


Procedimento 

Pulite i porri e il broccolo dividendolo in cimette ed eliminando la parte più dura del gambo. Fate bollire le verdure e, se volete, la patata tagliata in pezzi piccoli, in 1lt di acqua leggermente salata per 20 min (se avete tagliato la patata troppo grossolanamente il tempo di cottura aumenta e il broccolo perde il sup bel colore). Infine frullate il tutto.


 Servite con una grattata di pepe, semi di sesamo e fagioli neri a piacere.

.

Buon appetito!

Visita la sezione zuppe e vellutate per tutte le ricette-->  http://buttonsandblueberries.blogspot.it/search/label/zuppa





Vellutata di Zucca e lenticchie con cannella e curcuma

Questa crema è ideale per quelle serate autunnali, quando le zucche sono dolci e si ha voglia di qualcosa di caldo e soddisfacente. Io adoro la zucca! Gli ingredienti sono pochi e la ricetta è semplice...

Ingredienti per 2 ps.
1/2 zucca 
70 g di lenticchie secche o 150 g cotte
2 piccoli scalogni o 1 cipolla
1/2 cucchiaimo di cannella
1/2 cucchiaino di curcuma
Pepe e sale q.b.
1/2 litro di acqua
30 g di semi di zucca
Procedimento
Fate appassire lo scalogno in un cucchiaio di acqua, poi mettete l'acqua, la zucca, le lenticchie e fate bollire per circa 20 minuti. Aggiungete le spezie e frullate tutto.
Se la vellutata è troppo liquida riportate a bollore e fate evaporare o addensatela con un paio di cucchiai di farina di ceci e cuocete per un paio di minuti ancora.


Versatela nelle ciotole e decorate con i semi di zucca e cannella...Buon appetito!
P.s.: Per una zuppa più leggera potete sostituire le lenticchie con carote, patate o patate dolci.

Ti potrebbe anche interessare:
Insalata fresca di lenticchie
Smoothie cremoso alla zucca 
Purè di zucca - salsa facile e veloce
Visita la sezione zuppe per tutte le ricette--> Archivio  

Insalatona del buon umore con dressing al mandarino - raw vegan


Ecco un'idea per un'inslata energizzante e soddisfacente, ricca di vitamine, fresca e leggera con noci e olive per la mente, carote per gli occhi, mandarini per il sistema immunitario e per l'assorbimento del ferro, cipollotto depurativo e cavolo romano e insalata per proteine e minerali ! Ottima per un pranzo crudista anche fuori casa o per un antipasto leggero.


Ingredienti

6 mandarini
4 noci
5-6 mandorle o semi di sesamo
1/4 di cavolo romano
1 carota grande
5-6 olive nere 
1 cipollotto
1 cucchiaio di aceto di mele
1 limone o mezza arancia


Procedimento 

Sbucciate 3 mandarini e divideteli a spicchi, tagliate le verdure ( le tagliatelle di carote le ho fatte con il pelapatate), sgusciate le noci e le mandorle, denocciolate le olive e mettete tutto in una terrina capiente. Spremete il resto dei mandarini e unite il succo ottenuto con quello del limone e con l'aceto di mele poi versatelo sull'insalata e mescolate tutto per bene. 


Infine gustatevi la vostra fantasica insalatona magari seduti su una panchina al sole!

Ti potrebbe interessare anche: 

Visita la sezione verdure per tutte le ricette -->  http://buttonsandblueberries.blogspot.it/search/label/verdure




Insalata di spinaci all'arancia - ricarica di ferro

Questa invernale è fresca e soddisfacente, un ottimo antipasto ma è perfetta anche come pranzo crudista. L'abbinamento spinaci e arancia permette di combattere l'anemia infatti i primi sono ricchissimi di ferro e la vitamina C contenuta nelle seconde ne facilita l'assorbimento.


Ingredienti

Tre manciate di spinaci o spinacini
4 arance intere + 1 spremuta
15 mandorle
2 cucchai di capperi dissalati
1 cipollotto affettato fine
Succo di 1 limone
2 cucchiai di lievito alimentare in scaglie
1 cucchaino di curry o curcuma
1 cucchiaino di senape o aceto di mele


Procedimento

Mescolate con una forchetta il succo di arancia, il limone, il lievito, i capperi, il cipollotto, la senape e il curry e lasciate da parte. A questo punto tagliate finemente gli spinaci e pulite le arance, mettete tutto in una terrina e mescolate assieme alle mandorle.

Cuori rustici di frolla di mais



Questi cuori deliziosi hanno una frolla rustica e friabile, hanno pochi ingredienti comuni, sono semplici da fare, anche spesso. E io li faccio perché quei pochi biscotti senza olio di palma costano e li vendono in un solo supermercato qui in zona. Vediamo come...



Ingredienti

- 100 g di farina integrale o di farro 
- 100 g di farina di riso (o integrale normale)
- 100 g di farina di mais bramata 
- 60 g di olio d'oliva
- 60 g di zucchero integrale di canna, malto o melassa
- 60 ml circa di acqua 
- 1/2 bustina di lievito o cremor tartaro
- un pizzico di sale 
- vaniglia o buccia di limone o arancia bio o zenzero in polvere a piacere



Procedimento

Mescolare tutti gli ingredienti secchi con una forchetta poi aggiungete tutti gli altri e impastare bene fino a che non ottenete un impasto friabile e fate una palla da riporre in frigorifero per minimo mezz'ora o in freezer per 10 minuti coperta da un canovaccio di cotone.


Stendere infine la pasta spessa 4-5mm, formare i biscotti e infornare a 180°C per 25 min, poi spegnere il forno e lasciar raffreddare a forno chiuso.