-->

domenica 31 maggio 2015

Torta alta al cioccolato - vegan, pochi grassi

Questa torta alta vegan al cioccolato qui a casa è stata la  più apprezzata che abbia mai fatto! È cioccolatosa e morbida, pochi grassi, non è asciutta come le torte "versa e inforna" ma non è nemmeno troppo umida. E' perfetta!
Torta alta al cioccolato - vegan, low-fat
Questa torta vegan al cioccolato è un esperimento riuscito al primo colpo e qui a casa è stata la torta più apprezzata che abbia mai fatto! È cioccolatosa e morbida, non è asciutta come le torte delle buste "versa e inforna" ma non è nemmeno troppo umida... insomma è perfetta!

Il trucco per farla venire alta e morbida è cuocerla in una tortiera abbastanza piccola ma dai bordi alti, così la cottura sarà lenta e perfetta!

Ecco come farla...
Ingredienti 

300g di farina integrale o di farro
50g di fecola di patate
4 cucchiai colmi di cacao amaro in polvere
125g di olio d'oliva o yogurt di soia o riso
250g di zucchero di canna integrale
270ml circa di latte vegetale o acqua
1 bustina di lievito per dolci
Mezzo cucchiaino di bicarbonato
3 cucchiai di aceto di mele

Procedimento

Scaldate il forno a 180°C

Mescolate tutti gli ingredienti secchi con una forchetta poi aggiungete l'olio e mescolate. Versate ora latte/acqua quanto basta pian piano, continuando a mescolare, fino a che non otterrete un impasto omogeneo che non deve essere molto liquido. Ora oliate una tortiera o ricopritela con carta forno e, appena il forno è caldo, unite l'aceto all'impasto, versate il tutto nella tortiera e infornate per 40/70min. Il tempo di cottura dipende molto dalla grandezza della tortiera (e quindi dallo spessore della torta), quindi controllate la cottura dopo 40min facendo la prova stecchino. 

La torta in foto era in una tortiera di ceramica, piccola e con bordi altissimi quindi si è cotta in 70min. A metà cottura ho coperto perciò la superficie con della carta stagnola affinché non si bruciasse.
Questa torta alta vegan al cioccolato qui a casa è stata la  più apprezzata che abbia mai fatto! È cioccolatosa e morbida, pochi grassi, non è asciutta come le torte "versa e inforna" ma non è nemmeno troppo umida. E' perfetta!
Torta alta al cioccolato - vegan, low-fat
Farcitela con dell'ottima crema al burro vegan e senza grassi e della frutta fresca per una torta da veri pasticceri!

Pasta formaggiosa vegan al cavolfiore - senza olii - ipocalorica

Questa ricetta non vi farà rimpiangere la pasta ai quattro formaggi perché è un sugo cremoso e avvolgente, nonostante sia leggerissimo e ipocalorico, si adatta anche ad una cena con gli amici. E' un sostituto ideale della panna nei sughi che la richiedono, ad esempio le tagliatelle panna e funghi e, se fatta con gli spaghetti di zucchine, mangerete le verdure di un contorno ma con tutto il gusto di un primo piatto.
È molto semplice da fare e l'ingrediente base è il cavolfiore bianco.

http://www.google.it/url?sa=i&rct=j&q=&esrc=s&source=images&cd=&cad=rja&uact=8&docid=0bQpp5l16QWJYM&tbnid=tz9v4drDR4FEnM:&ved=0CAUQjhw&url=http%3A%2F%2Fwallstcheatsheet.com%2Flife%2Fcooking-with-coconut-milk-7-recipes-that-star-the-creamy-goodness.html%2F%3Fa%3Dviewall&ei=c_Y3VJC7I8bePbjqgYgJ&bvm=bv.77161500,d.bGQ&psig=AFQjCNGcdwYvF7hYIVJS1s4Nlk7q9ekhmA&ust=1413039593806150

mercoledì 20 maggio 2015

domenica 3 maggio 2015

Pesto ai semi di canapa vegan

 Pesto vegan ai semi di canapa, mandorle, prezzemolo fresco - easy vegan

Si deacantano molto le proprietà dei semi di canapa (che sono una fonte di proteine vegetali dal potere ricostituente) ma spesso non si sa come usarli nelle ricette e ci si limita a metterli sull'insalata. Questo pesto vegan, fattibile sia con le erbe aromatiche dell'orto di fine estate che con verdure compere come la rucola o o il cavolo nero, è saporito e molto cremoso ed è perfetto su crostini, pasta, spaghetti di zucchine, piadine e crepes salate. 

Pesto vegan ai semi di canapa, mandorle, prezzemolo fresco - easy vegan


Ingredienti

4 tazze di prezzemolo, basilico, cavolo nero, rucola o foglie di sedano
50 g di mandorle
100 g di semi di canapa
40 g di olio evo 
40 g di acqua
3 cucchiai di lievito alimentare in scaglie
sale e pepe q.b. 

Pesto vegan ai semi di canapa, mandorle, prezzemolo fresco - easy vegan 
Procedimento

Polverizzare le mandorle, poi aggiungere i semi, le erbe, l'olio, l'acqua e frullare. Alla fine mettere sale, pepe e lievito e frullare ancora fino ad ottenere la consistenza desiderata. Se necessario aggingere acqua o olio.

Pesto vegan ai semi di canapa, mandorle, prezzemolo fresco - easy vegan 
Conservare in frigorifero in un barattolo di vetro chiuso, se la superficie del pesto deve è ben ricoperta di olio si comserva molto a lungo.


Date un'occhiata anche alla ricetta del Pesto di cavolo nero e di altri sughi vegan--> http://easyveganblog.blogspot.it/search/label/sughi